” Chiamami Ammore “

Un progetto di Stefano Tommasi

” Chiamami Ammore ” è un viaggio che nasce un giorno di alcuni mesi fa,durante la lettura di un articolo riguardante la preoccupante crescita del fenomeno delle ” lucciole di giorno “.Una dilagante situazione che riguarda tutta la penisola ( isole comprese ).Per questo reportage,mi sono servito della onnipresente google car ed ho viaggiato su di essa per documentarne le storie,estrapolando gli screenshot che mi interessavano.
Un viaggio che è ancora in corso.Questa ne è un’anteprima.

Stefano.

http://www.stefanotommasi.com

Annunci

Tommasi in Francia (V)

SCRITTIMAIALI

FD954C8C-B77C-485B-B2C9-8F96F3EE5CF3

Riassunto delle puntate precedenti:

Riecco la fortunata serie che ha fatto e sta facendo dannare ragazzine in tutto il globo per le avventure del più grande fotografo concettuale dei nostri tempi, Stefano Tommasi, che quando fa le foto brutte preferisce essere chiamato Tomassi, così per depistare e creare confusione.

Eravamo rimasti all’altezza dell’uscita autostradale St.Tropez o St.Tropesssss a seconda degli accenti.

La coppia composta, ovviamente, dal più grande fotografo concettuale dei nostri tempi e dal suo biografo di sfiducia si stava dirigendo verso il confine italiano, dopo aver lasciato Arles o Arlesssss, quando, a seguito di un diverbio (uno dei tanti), il biografo alla guida scelse di buttarsi nell’uscita St.Tropez o St.Tropessssss per dimostrare di non essere un taccagno.

View original post 630 altre parole