Love Waits

Waiting room – Aprile o maggio,pomeriggio –  © Stefano Tommasi

 

001-027

001-31

Fotografie : © Stefano Tommasi 

Annunci

Love Waits

Qual è il rumore di una sala d’aspetto?

Qual è il rumore di un’attesa?

Queste sono alcune delle domande che si pone il nostro protagonista,nella sua attesa senza tempo.

Curiosità sul montaggio video : i suoni e la voce narrante sono stati registrati nel medesimo luogo degli scatti e all’incirca in tempo reale.

@Stefano Tommasi

Love Waits

Ciao,

chi mi segue da un po’ di tempo sa che nei miei lavori c’è sempre una certa componente autobiografica;a volte accennata,altre volte più marcata.

E’ questo il mio modo di esprimermi.Un piacere,più spesso,un bisogno.

Del resto,la realizzazione delle idee nasce sempre dal modo di vedere,immaginare,vivere.

A volte è vita vissuta,altre,immaginata.Poco importa in verità.

Non ho mai amato descrivere troppo le storie che vado raccontando.Vorrei fossero le immagini a parlare per me,con la speranza di farvi ascoltare belle parole.

In breve,qua abbiamo una sala d’aspetto,di quelle di una volta,senza un determinato spazio-tempo a etichettarla e per la stessa ragione,un uomo attende:

Chi?

Quanto?

Perché?

Non so,o forse non voglio dire.

Sarà forse lui,se vorrà,a rivelarlo.

A noi non resta che…attendere.

 

© Stefano Tommasi

 

Waiting Room – Febbraio – © Stefano Tommasi

001-016